Richiesta
Newsletter
Prenota

Vacanza escursionistica nelle Dolomiti:
Il lato più bello della “valle dei sentieri”

 Vacanza escursionistica nelle Dolomiti

Avete finalmente voglia di una nuova vacanza escursionistica? Venite a farci visita in Valle Isarco, non a caso nota come la “valle dei sentieri”. Facendo escursionismo in Valle Isarco attraverserete un paradiso per tutti quelli che desiderano esplorare a piedi, piuttosto intensamente, una delle più belle aree alpine. Camminate di buon passo lungo il fondovalle di Chiusa, dedicatevi a un’escursione di più giorni lungo il sentiero del castagno e camminate tra i pascoli d’alta quota a est dell’Isarco.  Da noi troverete l’itinerario giusto per tutti i gusti, le aspettative e le tipologie di paesaggio.

Addirittura 33 sentieri circolari a due passi da casa

Addirittura 33 sentieri circolari a due passi da casa

La regione montana attorno a Villandro, Barbiano e Velturno esercitano un fascino magico sugli appassionati di escursionismo. Durante il vostro escursionismo in Valle Isarco provate il sentiero circolare attorno a Chiusa, godetevi le cascate di Barbiano e mettetevi alla prova sugli altri 33 percorsi circolari della nostra regione.  Forse la vostra vacanza escursionistica vi porta nelle Dolomiti, che potrete ammirare in tutto il loro splendore ad esempio in Val di Funes.

Itinerari per alpinisti sfegatati ma anche per semplici appassionati

Itinerari per alpinisti sfegatati ma anche per semplici appassionati

Durante la vostra vacanza escursionistica in Alto Adige potrete prendervela anche più comoda e passeggiare tra i vigneti attorno a Chiusa e Bressanone, scoprire le valli e le malghe dell’area Gitschberg-Jochtal o dell’altipiano delle mele di Naz-Sciaves. Gli appassionati di escursionismo troveranno quello che fa al caso loro in Valle Isarco. Natura, cultura, antiche feste di paese e attrazioni culinarie mandano in estasi tutti gli escursionisti. Non perdetevi assolutamente un’ampia escursione autunnale nel periodo del Törggele e fatevi servire in abbondanza nelle osterie contadine della regione!