Richiesta
Newsletter
Prenota

Antiche mura che trasudano storia

Castel Branzoll

Castel Branzoll

In alto sopra a Chiusa e l’Isarco troneggia questo pittoresco maniero, che nel XIII secolo venne eretto per essere la sede dei signori di Sabiona e oggi è proprietà privata.

Monastero di Sabiona

Monastero di Sabiona

Il castello è ancora sovrastato da questa imponente struttura monasteriale, che tuttora funge da alloggio per le monache di clausura. Da qui proviene anche il nome di Chiusa (Klausen). Dall’esterno il monastero benedettino di Sabiona dà una forte immagine di imponenza. Meritano una visita le quattro cappelle interne che raggiungerete lungo un cammino di 45 minuti a piedi partendo da Chiusa.

Castel Sommo

Castel Sommo

A Gudon si erge questa imponente fortezza, in cui per secoli si amministrava la giustizia. La torre delle streghe è una testimonianza storica significativa. Ora il castello è di proprietà privata.

Castel Trostburg a Ponte Gardena

Castel Trostburg a Ponte Gardena

Questo castello ancora in ottime condizioni risale al XIII secolo e per lungo tempo fu di proprietà dei conti di Wolkenstein. Oggi questa struttura ospita il Museo civico. Una visita del castello, che ha fatto da scenografia ad alcuni film di fiabe, vale sempre la pena.

Abbazia di Novacella a Varna

Anche questo monastero non distante da Bressanone eguaglia un imponente castello e fu potenziato architettonicamente con mura difensive per fronteggiare l’attacco dei turchi nel XV secolo. L’abbazia agostiniana di Novacella è il complesso monasteriale più grande del Tirolo e sicuramente la più importante attrazione monumentale della Valle Isarco. Non potete assolutamente perdervela!